Saonara, tentato assalto nella notte al bancomat dell'Unicredit

Nel mirino dei ladri la filiale di via Roma. Qualcosa non ha però funzionato secondo i piani ed è scoppiato un principio di incendio all'interno della banca. La fuga a mani vuote

La filiale Unicredit di Saonara

Ladri a bocca asciutta, questa volta. Ignoti nella notte, alle 2.40, hanno fatto saltare l'allarme anti-incendio della filiale Unicredit in via Roma a Saonara. Nel mirino il bancomat ma, forse per colpa di una carica esplosiva troppo leggera, anzichè aprirsi lo sportello coi soldi, si è innescato un principio di incendio all'interno dei locali della banca.

COLPO FALLITO: RESTANO I SOLDI MA ANCHE I DANNI. Piano e bottino non solo metaforicamente in fumo dunque per i malviventi, che non hanno avuto altra scelta se non la fuga a mani vuote. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco - oltre ai carabinieri che indagano sul caso - ha consentito di limitare i danni delle fiamme.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento