menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La banca a Limena

La banca a Limena

"Marmotta" esplosiva per far saltare il bancomat a Limena, ma il colpo fallisce

Il particolare tipo di esplosivo è stato inserito all'interno della cassa elettronica della Cassa di risparmio del Veneto in via del Santo nella notte tra mercoledì e giovedì. Il furto, però, non riesce

Hanno utilizzato le ormai famose "marmotte", un particolare tipo di esplosivo che viene inserito nella cassa elettronica tramite una soletta di legno molto sottile, per tentare di far saltare il bancomat della Cassa di risparmio del Veneto in via del Santo a Limena. Ma senza riuscirci.


L'ESPLOSIONE. I predoni sono entrati in azione nella notte tra mercoledì e giovedì e, dopo aver praticato un foro sulla porta antisfondamento, hanno fatto saltare la struttura. Un botto fortissimo, avvertito chiaramente dai residenti che hanno immediatamente dato l'allarme ai carabinieri. Nonostante il violento colpo, però, il forziere ha tenuto: il furto non è andato a buon fine e i ladri sono fuggiti a mani vuote.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento