menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzicato mentre tenta di rubare una bici, lo rifà poco dopo: viene tratto in arresto

A finire in manette un cittadino di origine marocchina: scoperto attorno alle 22 a tentare il furto, viene denunciato in stato di libertà. Alle 3 ritrovato con le mani nel sacco

E' stato pizzicato a rubare una bicicletta ed è stato fermato. Dopo la segnalazione, ha ripetuto il gesto finendo, quindi, in manette.

ARRESTO. A scoprirlo la prima volta, attorno alle 22.40, gli agenti di sicurezza: l'uomo, allora, identificato come cittadino di origine marocchina, è stato indagato in stato di libertà per il tentato furto del mezzo. Qualche ora più tardi, attorno alle 3, l'uomo è stato invece pizzicato in via della Pace a rompere con un tombino la catena di un'altra due ruote. Colto sul fatto dagli agenti in flagranza di reato, è stato arrestato.


DENUNCIA. Attorno alle 21, poi, altri due individui sono stati notati a rubare un altro velocipede. Uno dei due faceva da palo, mentre l'altro con un tombino cercava di scardinare la catena. L'uomo, fermato dagli agenti, è risultato essere pluripregiudicato e colpito da provvedimento di allontanamento dal territorio padovano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento