Caffè Pedrocchi, tentato furto al museo: arrestato 40enne

L'arrestato, Francesco M. di Vicenza, è stato preso dalla polizia mentre si trovava ancora al primo piano dello storico stabilimento in centro a Padova. Aveva trafugato il fondo cassa dell'area espositiva dedicata al Risorgimento

L'interno del museo del Risorgimento al Caffè Pedrocchi

Il fondo cassa del museo del Risorgimento. Questo l'obiettivo del tentativo di furto di questa notte finito fortunatamente in un fiasco da parte di un 40enne di Vicenza, Francesco M., ai danni del Caffè Pedrocchi in centro a Padova.

IN FLAGRANZA. Il ladro si trovava ancora al primo piano dello storico stabilimento patavino dove ha appunto sede lo spazio espositivo quando gli agenti delle volanti della questura euganea sono intervenuti cogliendolo in fragranza.

L'ALLARME. A segnalare l'intrusione è stato lo stesso impianto di allarme installato nel museo. Il ladro custodiva nelle tasche la refurtiva: il magro fondo cassa. Dentro a una borsa a tracolla aveva inoltre alcuni occhiali da sole, telefono e altri oggetti di dubbia provenienza per cui è stato denunciato, oltre che per furto, anche per ricettazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento