rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Stazione / Corso del Popolo

Tenta di uccidere l'ex moglie per strada massacrandola di botte

Un 48enne è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. Su corso del Popolo ha fermato l'ex moglie e ha cominciato a picchiarla con violenza

Tentato omicido. È l’accusa rivolta a un 48enne cinese che su corso del Popolo a Padova ha picchiato violentemente la moglie. I carabinieri della stazione di Padova principale e del 4° Battaglione Veneto lo hanno arrestato.

Tentato omicidio

Nel pomeriggio di domenica 19 dicembre un uomo che passava per corso del Popolo ha chiamato il 112. In quel momento un 48enne cinese, domiciliato nel Mantovano, stava picchiando al volto e alla testa l’ex moglie. Poi ha cercato di trafiggerla con un cacciavite. I carabinieri sono accorsi e hanno fermato l’uomo, in stato di arresto per tentato omicidio. La donna è stata portata al pronto soccorso. Il 48enne era destinatario anche di un ordine di carcerazione: deve espiare 6 anni e 8 mesi per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale commessi nei confronti dell’ex moglie. Ma era scappato, rendendosi irreperibile. Per tornare a colpire nel pomeriggio di domenica. Ora si trova in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di uccidere l'ex moglie per strada massacrandola di botte

PadovaOggi è in caricamento