Crisi, si cosparge di benzina e tenta di uccidersi: salvato 29enne

Il giovane si era chiuso nella sua automobile in una stazione di servizio a Este: all'interno anche un biglietto dove faceva riferimento ad un colloquio di lavoro fallito

Aveva deciso di farla finita cospargendosi di benzina e dandosi fuoco all’interno della sua automobile. Per questo un 29enne originario di Salerno sabato si era recato in un distributore Eni di Este e si era rinchiuso nella sua vettura. All’interno della sua quattro ruote aveva messo anche un bigliettino in cui spiegava le ragioni del gesto: un colloquio di lavoro fallito. Qualcuno però deve aver notato lo strano comportamento dell’uomo e a quel punto è stato provvidenziale l’intervneto dei carabinieri che sono riusciti a salvarlo.

DEBITI E PROBLEMI DI LAVORO: 52ENNE TENTA IL SUICIDIO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Zaia, nuova ordinanza: «Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero in Veneto»

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Live - Sfiorata la tragedia in ospedale. Ancora positivi di ritorno da Corfù

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento