Telefona alla polizia: “Voglio suicidarmi”, salvato in tempo

L'uomo, un 37enne, è stato fermato dagli agenti che lo hanno trovato nel Basso Isonzo prima che potesse compiere l'insano gesto dovuto a problemi sentimentali

Era soffocato dai problemi familiari, molto probabilmente di natura sentimentale, e per questo aveva deciso di farla finita. Al posto di un messaggio di addio, una telefonata alla polizia, l’ultima, disperata, nella quale annunciava di voler farla finita. Immediate sono partite le ricerche da parte delle volanti.

IL RITROVAMENTO. È quanto accaduto giovedì sera poco prima delle 21: l’uomo, un 37enne, è stato trovato nel Basso Isonzo appena prima che potesse buttarsi in un canale, riuscendo così a salvarlo. Agli agenti è apparso molto agitato ed è stato subito portato in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Zaia, nuova ordinanza: «Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero in Veneto»

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Live - Sfiorata la tragedia in ospedale. Ancora positivi di ritorno da Corfù

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento