Decide di farla finita, salvato dai carabinieri ma gli viene un infarto

Un 50enne residente nella Bassa Padovana aveva deciso di suicidarsi a Masi: è stato trovato nei pressi di un ponte deciso a buttarsi nel fiume Adige. Dopo l'intervento dei militari è stato colto da malore

Un malore proprio quando è stato salvato dal tentativo di suicidio. È l’incredibile caso accaduto a un 50enne residente nella Bassa Padovana che nei giorni scorsi, come riportano i quotidiani locali, aveva deciso di farla finita. Un momento di difficoltà nella sua vita lo aveva spinto a pensare che non ci fossero altre soluzioni e così, dopo aver lasciato un messaggio ai suoi familiari in cui annunciava la decisione di suicidarsi, si è diretto in un ponte di Masi con l’intento di buttarsi nel fiume Adige. Fortunatamente gli stessi cari, dopo aver letto la lettera, hanno chiamato in tempo i carabinieri di Este che subito si sono attivati con le pattuglie presenti sul territorio per cercare l’uomo.

SI COSPARGE DI BENZINA E TENTA DI FARLA FINITA

L'INFARTO. Poco dopo il ritrovamento: lunghe le trattative per cercare di dissuaderlo dal compiere il gesto estremo tanto che alla fine, non riuscendo a convincerlo, gli uomini dell’Arma hanno deciso di intervenire allontanandolo dal ponte. Proprio nel momento del salvataggio, però, l’uomo è stato colpito da infarto. Immediato il ricovero, ora il 50enne è fuori pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento