Invia foto con i polsi tagliati all'ex: il ragazzo lancia l'allarme, 25enne salvata in extremis

Tragedia sfiorata in centro a Padova. Una giovane ha tentato di togliersi la vita incapace di accettare la fine della sua storia d'amore. I poliziotti sono intervenuti nell'abitazione della ragazza e l'hanno trovata dentro la vasca in stato di incoscienza

Mercoledì, intorno alle 18.30, un ragazzo ha chiamato la polizia dicendo che la ex gli aveva inviato una foto con i polsi tagliati. La polizia si è precipitata a casa della 25enne residente in centro città. Non riuscendo ad entrare gli agenti hanno rintracciato il padre della giovane che ha consegnato loro le chiavi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SOFFRIVA PER AMORE.

Una volta entrati nell'abitazione, gli agenti hanno trovato la ragazza in vasca con i polsi tagliati in evidente stato confusionale a seguito dell'assunzione di farmaci. Sul posto i sanitari del Suem 118 che sono riusciti ad intervenire in tempo e soccorrere la giovane. Il tentato suicidio è riconducibile alla fine relazione. La 25enne aveva lasciato degli scritti in merito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento