Invia foto con i polsi tagliati all'ex: il ragazzo lancia l'allarme, 25enne salvata in extremis

Tragedia sfiorata in centro a Padova. Una giovane ha tentato di togliersi la vita incapace di accettare la fine della sua storia d'amore. I poliziotti sono intervenuti nell'abitazione della ragazza e l'hanno trovata dentro la vasca in stato di incoscienza

Mercoledì, intorno alle 18.30, un ragazzo ha chiamato la polizia dicendo che la ex gli aveva inviato una foto con i polsi tagliati. La polizia si è precipitata a casa della 25enne residente in centro città. Non riuscendo ad entrare gli agenti hanno rintracciato il padre della giovane che ha consegnato loro le chiavi.

SOFFRIVA PER AMORE.

Una volta entrati nell'abitazione, gli agenti hanno trovato la ragazza in vasca con i polsi tagliati in evidente stato confusionale a seguito dell'assunzione di farmaci. Sul posto i sanitari del Suem 118 che sono riusciti ad intervenire in tempo e soccorrere la giovane. Il tentato suicidio è riconducibile alla fine relazione. La 25enne aveva lasciato degli scritti in merito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento