Aspirante suicida 19enne salvata lungo i binari

Una giovane donna è stata fermata dalla polizia ferroviaria poco prima di mettere in atto un gesto estremo maturato, a quanto da lei riferito, in seguito a una discussione in famiglia

(foto: archivio)

Dramma sfiorato lunedì mattina alla stazione di Padova, dove gli agenti della Polfer hanno bloccato una ragazza con intenti suicidi.

L'allarme

La delicatissima vicenda ha come protagonista una ragazza di 19 anni che avrebbe maturato l'estrema decisione in seguito a una discussione con i genitori, come lei stessa ha raccontato agli inquirenti. In mattinata la giovane è uscita di casa e a far scattare l'allarme sarebbero stati alcuni vicini a cui, scambiando qualche parola, aveva lasciato intendere le sue terribili intenzioni. Contattarla via cellulare è stato impossibile: il telefonino infatti pare le fosse stato momentaneamente vietato dai familiari e proprio questa scelta l'aveva fortemente turbata. A quel punto è stato dato l'allarme al 113 e, vista la situazione particolarmente allarmante, è stato attivato il protocollo specifico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ll salvataggio

Protocollo che ha interessato anche la stazione ferroviaria dove la Polfer ha imposto a tutti i convogli in entrata e uscita di procedere a vista e a passo d'uomo. Proprio lì, fra i binari, gli agenti poco dopo l'hanno riconosciuta e avvicinata. Con la massima cautela sono riusciti a tranquillizzarla nonostante fosse visibilmente agitata. Una volta stabilito un contatto l'hanno convinta a seguirli al sicuro, all'interno degli uffici, dove la giovane è stata rincuorata e convinta a ritornare sui suoi passi. Lei stessa ha raccontato della lite, dello smartphone e di quella terribile idea che le era balenata in mente. I genitori sono poi stati informati, raggiungendo la figlia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento