Sessantenne tenta di togliersi la vita con un mix di alcol e farmaci

Venerdì mattina, i carabinieri hanno trovato l'uomo disteso a letto nella sua abitazione a Saccolongo, in stato di semicoscienza. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del Suem 118. Scongiurato il peggio

I carabinieri lo hanno trovato nella sua stanza, steso a letto, in stato di semicoscienza dopo avere assunto una quantità smodata di alcol e farmaci. Così ha tentato di togliersi la vita, venerdì mattina, un 60enne di Saccolongo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MIX DI ALCOL E FARMACI. L'uomo per fortuna sta bene e non versa in pericolo di vita. L'allarme è scattato verso le 7. Sul posto si sono precipitati gli uomini dell'Arma. I successivi accertamenti da parte dei sanitari del Suem 118 hanno permesso di appurare che i farmaci assunti non inibivano la persona, e che quindi il peggio era stato scongiurato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento