Sale al quarto piano dell'ospedale per farla finita, lo salvano i carabinieri e i pompieri

Tragedia sfiorata mercoledì pomeriggio al Giustinianeo dove un uomo di 53 anni si è sporto dal cornicione: l'intervento degli operatori ha scongiurato la tragedia

Ha raggiunto il quarto piano del Monoblocco dell'ospedale di Padova, si è sporto dalla finestra e ha minacciato di buttarsi giù. Dopo mezz'ora di trattative i carabinieri e i vigili del fuoco sono riusciti a salvarlo. L'episodio si è verificato mercoledì pomeriggio verso le 17.30 quando l'uomo, un marocchino di 53 anni regolare e senza fissa dimora, si è messo a cavalcioni sul cornicione per lanciarsi giù.

Il salvataggio

Allertate le forze dell'ordine e i pompieri, gli operatori sono saliti al quarto piano e dopo una lunga conversazione tra i militari e vigili del fuoco, sono riusciti a distrarre l'uomo, ad avvicinarlo e a trascinarlo all'interno evitando il dramma. Lo straniero in evidente stato confusionale è stato subito visitato e poi ricoverato nel reparto di psichiatria. I pompieri sono intervenuti con una scala e determinante è stato il loro apporto che ha consentito alle forze dell'ordine di operare in completa sicurezza. Presenti anche i sanitari del Suem 118. Alla scena hanno assistito diversi passanti che sono rimasti impietriti con il naso all'insù fino a quando tutto non si è concluso per il meglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

  • Si schianta con un ultraleggero nella Bassa: morto il pilota 52enne

  • Femminicidio di Cadoneghe: la denuncia e i retroscena di un delitto "annunciato"

  • Statale 47 paralizzata da un incidente: coinvolti tre camion e un'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento