Si denuda e tenta di darsi fuoco nel campo sportivo parrocchiale: salvato dai soccorsi

È sucesso giovedì, a Selvazzano Dentro. Fondamentale l'intervento di carabinieri, polizia locale e Suem 118 che hanno fermato in tempo il giovane

Tragedia sfiorata a Selvazzano Dentro dove nel primo pomeriggio di giovedì un 24enne nigeriano, residente nel comune padovano, si è spogliato e ha tentato di darsi fuoco all'interno del campo sportivo parrocchiale.

LICENZIAMENTO. Fondamentale l'intervento dei soccorsi, carabinieri, polizia locale e Suem 118 che hanno fermato in tempo il giovane. Il 24enne è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Padova con lievi ustioni riportate ed è stato trattenuto per una visita psichiatrica. Il gesto sarebbe riconducibile al recente licenziamento da una ditta di Saccolongo per la quale lavorava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento