47enne di Trebaseleghe tenta il suicidio bevendo acido muriatico

Il drammatico episodio martedì notte alle 3.30, protagonista una donna vittima di una profonda depressione ricoverata ora a Camposampiero

Ambulanza

Dramma della depressione martedì notte nel Padovano, a Trebaseleghe, dove una donna ha tentato il suicidio nella propria abitazione di via Rustega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RICOVERATA IN PROGNOSI RISERVATA. La 47enne ha ingerito dell'acido muriatico ed è stata soccorsa alle 3.30 dagli operatori del Suem che l'hanno trasportata all'ospedale di Camposampiero, dove si trova ora ricoverata in terapia intensiva. La prognosi è riservata, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Cittadella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Zaia, nuova ordinanza: «Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero in Veneto»

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Live - Sfiorata la tragedia in ospedale. Ancora positivi di ritorno da Corfù

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento