Tentato suicidio lungo la ferrovia a Busa: disagi per i treni sulla Padova-Venezia

I convoglio da e per il capoluogo lagunare stanno subendo disagi per i problemi legati a una persona che si è distesa sui binari ed è stata travolta

Un tentato suicidio all'altezza della stazione dei treni di Busa di Vigonza, lungo la linea ferroviaria tra Padova e Venezia, ha provocato seri disagi  alla circolazione dalle ore 6 di mercoledì mattina fino a circa le 9.

Tenato suicidio

Una donna, appartentemente sulla trentina, si è distesa sui binari ed è stata colpita da un convoglio. L'aspirante suicida che era priva di documenti è ancora viva: portata in ospedale le sono state amputate entrambe le gambe. Sul posto i carabinieri e la polizia ferroviaria. 

Notizia in aggiornamento

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento