menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un buco nel muro per entrare in banca: scatta l'allarme e fuggono

Una banda di ladri è entrata in azione tra sabato e domenica a Due Carrare: hanno tentato di intrufolarsi nell'istituto di Credito Cooperativo di Sant'Elena da un'ex concessionaria. La sirena li ha fatti scappare

Un colpo degno di un film di Hollywood quello che stava mettendo a segno una banda di ladri ad Abano Terme. I predoni non hanno però fatto i conti con l’allarme e sono così fuggiti a mani vuote.


BANDA "DEL BUCO". Il tentato furto nella notte tra sabato e domenica a Due Carrare nella Banca di Credito Cooperativo di Sant’Elena di via Mezzavia. I ladri si sono intrufolati nella struttura accanto scardinando una porta, una ex concessionaria abbandonata, e hanno praticato un buco nel muro dal quale sono riusciti a entrare in banca. Una volta arrivati ai cavi dell’impianto elettrico e della centralina dell’allarme li hanno tagliati: una mossa che ha fatto scattare la sirena anti-manomissione. I malviventi sono così scappati senza bottino mentre il danno, coperto da assicurazione, è ancora da quantificare: sul posto sono poi arrivati i carabinieri di Battaglia Terme che stanno indagando sull’accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento