menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rocca Pendice (fonte: Cai Padova)

Rocca Pendice (fonte: Cai Padova)

Teolo, arrampicatore cade da palestra di roccia: salvato dai soccorsi

L'episodio oggi a mezzogiorno. Protagonista un 37enne free climber di Padova, "volato" per 10 metri mentre scalava la parete del Sasso delle Grotte a Rocca Pendice. I soccorritori lo hanno trasportato a spalla per 25 minuti fino all'ambulanza

Un volo di una decina di metri. Se l'è vista brutta il free climber padovano che oggi, poco dopo mezzogiorno, è caduto mentre stava risalendo in libera la parete del Sasso delle Grotte, nella palestra di roccia di Rocca Pendice sui colli Euganei a Teolo.

I SOCCORSI. Per fortuna, altri arrampicatori poco distanti hanno sentito il rumore della caduta di S.C., 37 anni residente a Padova, e hanno così dato l'allarme. Il 118 ha allertato il soccorso alpino di Padova, che ha inviato 7 tecnici e 2 infermieri. Raggiunto l'infortunato, i soccorritori lo hanno stabilizzato e imbarellato, supportati poi dal medico del 118 sopraggiunto nel frattempo, per trasportarlo a spalla per circa 25 minuti fino all'ambulanza in strada, diretta all'ospedale di Abano. L'arrampicatore avrebbe rimediato la frattura di un piede e alcune contusioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento