Cronaca Strada Provinciale 43

Teolo, messa in sicurezza la provinciale dopo l’alluvione del 2010

Sono stati ultimati i lavori di sistemazione e di consolidamento della strada "Speronella" a Castelnuovo nel comune di Teolo: le opere hanno riguardato circa 50 metri di carreggiata che erano franati a causa delle piogge di due anni fa. I lavori riprenderanno, ora, nella piazzetta della frazione

La strada provinciale

E’ stato definitivamente messa in sicurezza e consolidata la strada provinciale “Speronella” a Castelnuovo nel comune di Teolo.

I LAVORI. Le opere, costate 350mila euro, hanno riguardato circa 50 metri di carreggiata franati e danneggiati a causa dell’alluvione del 2010. In particolare hanno riguardato il rifacimento delle tubazioni di condotta che passavano sotto la strada, un abbassamento del manto stradale per agevolare la stabilità e il filtraggio delle acque, il rifacimento del drenaggio a monte del tratto interessato con posa di un pozzetto per la raccolta delle acque.

LA TRINCEA DRENANTE. È stata realizzata anche una trincea drenante sul lato di monte lungo via Siesa con una canaletta per le acque superficiali e sono stati messi a posto i fossi di drenaggio esistenti. Infine, è stata sistemata la rete di smaltimento delle acque di piattaforma dell’intersezione tra via Siesa e via Venda, oltre all’asfaltatura della strada.

LA PIAZZETTA. Lavori necessari per non dividere a metà Teolo e Torreglia collegati proprio dalla provinciale: “Nei prossimi mesi daremo corso anche al terzo intervento di sistemazione del movimento franoso che ha colpito la piazzetta di Castelnuovo. Insieme alla presidente Barbara Degani, infatti, si è deciso che gli interventi per la sicurezza dei dissesti stradali restino una priorità”, ha concluso l’assessore provinciale alla Difesa del suolo Riolfatto.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teolo, messa in sicurezza la provinciale dopo l’alluvione del 2010

PadovaOggi è in caricamento