Teolo, messa in sicurezza la provinciale dopo l’alluvione del 2010

Sono stati ultimati i lavori di sistemazione e di consolidamento della strada "Speronella" a Castelnuovo nel comune di Teolo: le opere hanno riguardato circa 50 metri di carreggiata che erano franati a causa delle piogge di due anni fa. I lavori riprenderanno, ora, nella piazzetta della frazione

La strada provinciale

E’ stato definitivamente messa in sicurezza e consolidata la strada provinciale “Speronella” a Castelnuovo nel comune di Teolo.

I LAVORI. Le opere, costate 350mila euro, hanno riguardato circa 50 metri di carreggiata franati e danneggiati a causa dell’alluvione del 2010. In particolare hanno riguardato il rifacimento delle tubazioni di condotta che passavano sotto la strada, un abbassamento del manto stradale per agevolare la stabilità e il filtraggio delle acque, il rifacimento del drenaggio a monte del tratto interessato con posa di un pozzetto per la raccolta delle acque.

LA TRINCEA DRENANTE. È stata realizzata anche una trincea drenante sul lato di monte lungo via Siesa con una canaletta per le acque superficiali e sono stati messi a posto i fossi di drenaggio esistenti. Infine, è stata sistemata la rete di smaltimento delle acque di piattaforma dell’intersezione tra via Siesa e via Venda, oltre all’asfaltatura della strada.

LA PIAZZETTA. Lavori necessari per non dividere a metà Teolo e Torreglia collegati proprio dalla provinciale: “Nei prossimi mesi daremo corso anche al terzo intervento di sistemazione del movimento franoso che ha colpito la piazzetta di Castelnuovo. Insieme alla presidente Barbara Degani, infatti, si è deciso che gli interventi per la sicurezza dei dissesti stradali restino una priorità”, ha concluso l’assessore provinciale alla Difesa del suolo Riolfatto.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento