Teolo, domani riapre la strada franata in via Marconi durante l'alluvione

Torna accessibile al traffico, con senso unico alternato, il tratto franato a causa delle alluvioni di novembre e marzo. A breve la strada sarà anche asfaltata e completamente riaperta. Ravazzolo: "Ora tocca ai tornanti e al resto della viabilità"

frana-teoloRiapre da domani a senso unico alternato il tratto viario franato a causa delle alluvioni di novembre e marzo a Teolo alta, in via Marconi. Entro qualche giorno, se il tempo lo permetterà, la strada sarà inoltre asfaltata e completamente aperta alla circolazione. Lo hanno annunciato oggi l’assessore provinciale alla Difesa del suolo Domenico Riolfatto e il sindaco di Teolo Lino Ravazzolo.

“Si è trattato di un intervento difficile da sistemare per le complessità del sottosuolo e la situazione dei sottoservizi che hanno rallentato i lavori – ha spiegato l’assessore Riolfatto – Riapriamo a senso unico alternato in modo da migliorare la situazione degli abitanti di Castelnuovo perché la frazione era stata fortemente penalizzata dai lavori. Se il maltempo darà un po’ di tregua, attendiamo che si asciughi la strada per asfaltare e poi consentire la completa viabilità. Intanto questa è solo una delle tre frane sulle quali la Provincia sta intervenendo in questa zona”. L’opera ha avuto un costo totale di 160 mila euro interamente finanziati dall’amministrazione provinciale.
 
“È un primo passo e un segnale importante per i cittadini di quest’area – ha detto il sindaco Ravazzolo – I lavori eseguiti dalla Provincia sono riusciti a sistemare una prima emergenza. Ora contiamo per fine luglio di riaprire anche i tornanti verso la frazione di Castelnuovo e, durante l’estate, di ripristinare tutta la viabilità che era stata pesantemente colpita dalle recenti alluvioni e frane”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento