menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei cartelli fotografati nell'indagine dell'Assoalbergatori locale

Uno dei cartelli fotografati nell'indagine dell'Assoalbergatori locale

Terme, Assoalbergatori denuncia "Cartellonistica scarsa e scadente"

L'associazione chiede migliorie e l'implementazione dei cartelli che dovrebbero agevolare turisti e frequentatori di Abano e Montegrotto a raggiungere le due mete. Le lacune in un dettagliato fotoreportage

In assenza di navigatore satellitare o di una buona cartina stradale, i soli cartelli dislocati alle uscite di autostrade, tangenziali e strade minori potrebbero non rappresentare un valido alleato per il turista o frequentatore delle terme euganee che volesse raggiungere le località di Abano e Montegrotto. Questo quanto emerge da una dettagliata indagine fotografica realizzata dall'Associazione albergatori termali Abano Montegrotto negli scorsi mesi di maggio e giugno.

POCHI CARTELLI E AMBIGUI. Armata di macchina fotografica, l'associazione di categoria ha passato al setaccio le centinaia di cartelli che costellano la viabilità padovana, a caccia delle indicazioni per le due mete termali. Se non proprio di una bocciatura, per l'Assoalbergatori si tratta come minimo di un "rimandati" a settembre. Tante le lacune che emergono dal fotoreportage. "La cartellonistica per raggiungere le Terme Euganee è complessivamente insufficiente e disposta in malo modo e con totale assenza di continuità - dichiara l'associazione - I pochi cartelli, palesano una totale eterogeneità di indicazioni e, laddove presenti, mal identificano la destinazione". Sotto accusa la troppa varietà con cui ci si riferisce sempre agli stessi luoghi - Abano, Abano Terme, Terme Euganee, Montegrotto, Montegrotto Terme - che per l'Assoabergatori locale "non fa che confondere le idee a chi approccia per la prima volta la zona".

ALLE USCITE AUTOSTRADALI. L'indagine mette in rilievo inoltre le discrepanze in base alla provenienza: "Da sud e da nord, le indicazioni si hanno solo una volta imboccata la Padova?Bologna". Nessun cartello ai caselli di Padova est e Padova sud. "Solo Padova ovest è discretamente segnalata in uscita - continuano gli albergatori nella loro disanima - ma una volta su corso Australia la segnaletica è appena sufficiente e la bretella Boston in uscita ad Abano non è ancora ultimata, particolare che crea ancor più fraintendimenti". Tutto fila, o quasi, invece al casello di Terme Euganee: una volta usciti si arriva agevolmente a Montegrotto, mentre Abano non è segnalata.

IMPLEMENTAZIONE E MIGLIORIE. La denuncia dell'associazione si conclude con l'invito a "intensificare le indicazioni per le Terme Euganee, soprattutto sulle arterie di sicura percorrenza da parte dei turisti che raggiungono gli hotel, con maggiore omogeneità di nomenclatura, stile di scrittura e colorazione e che veda sempre indicata la parola “Terme”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento