menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto in Veneto, scosse anche a Padova

Anche nel Padovano è stata avvertita la scossa di terremoto di magnitudo 4.2, registrata alle 6.13 al confine tra il Veneto e il Trentino. Tante le chiamate ai vigili del fuoco, ma nessun danno segnalato a persone o cose

La terra ha tremato in Veneto e in Trentino, questa mattina, alle 6.13 al confine tra le due regioni. La scossa è stata avvertita anche nel Padovano.

La potenza, di magnitudo 4.2, è stata tale da non causare, secondo una prima ricognizione, danni a persone o cose. Secondi i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l'epicentro è stato in prossimità dei comuni trentini di Ala e Avio, e quelli veronesi di Brentino, Ferrara di Monte Baldo e Sant'Anna d'Alfaedo.

Centinaia i cittadini che si sono rivolti ai vigili del fuoco per chiedere rassicurazioni. In molti hanno spiegato di essersi svegliati proprio a causa della scossa, percepita anche nel Rodigino. I vigili del fuoco stanno effettuando una serie di controlli, di concerto con i sindaci delle zone più interessate, per verificare se strutture portanti, abitazioni ed altri manufatti possano aver subito danni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento