menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Donna vittima di violenza (web)

Donna vittima di violenza (web)

Le rompe il naso con una testata Donna 36enne aggredita a Montà

Stava passeggiando con il marito alla sagra di sant'Ignazio quando un uomo le si è avvicinato e improvvisamente l'ha colpita in pieno volto davanti a decine di persone. Da chiarire le cause del gesto

Non le ha dato nemmeno il tempo di parlare, né il marito ha fatto in tempo ad intervenire. È accaduto tutto in pochi istanti: martedì sera una donna 36 anni, di origini albanesi, stava passeggiato con il marito, un cinquantenne padovano, alla sagra di sant'Ignazio, nella parrocchia di Montà, erano circa le 23 quando un uomo, arrivato a bordo del suo scooter, avrebbe parcheggiato e si sarebbe incamminato a piedi dritto contro la donna colpendola con una violenta testata in pieno volto facendola cadere a terra per poi dileguarsi in fretta. Risultato: naso rotto e una prognosi di 21 giorni. Secondo quanto riferito alla polizia, l'aggressore sarebbe una vecchia conoscenza della donna, ma le cause dell'accaduto sono ancora tutte da chiarire.

I PRECEDENTI. Come riporta Il Mattino di Padova, la 36enne avrebbe dichiarato di essere entrata in contatto con l'uomo circa anni fa, in un momento di difficoltà economica. Lui si sarebbe mostrato inizialmente disponibile ad aiutarla, trovandole anche un lavoretto, ma poi avrebbe iniziato a molestarla con telefonate, minacce e anche aggressioni fisiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento