menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Franco Zorzo davanti al mega striscione di protesta contro l'azzeramento dei trasferimenti statali al Comune

Il sindaco Franco Zorzo davanti al mega striscione di protesta contro l'azzeramento dei trasferimenti statali al Comune

Tombolo, tagli ai trasferimenti: "Lo Stato ha sbagliato i calcoli sull'Ici"

Il sindaco del comune dell'Alta padovana, Franco Zorzo, spiega così l'azzeramento dei fondi girati da Roma all'Ente locale: "Il Ministerò ci dà ragione ma ora non fa nulla per ridarci i nostri soldi"

Tre settimane fa l'esplosione della clamorosa protesta con il mega striscione da 18 metri, collocato davanti al municipio, con su scritto "Tombolo rapinato dallo Stato".

LA PROTESTA: STRISCIONE DA 18 METRI "TOMBOLO RAPINATO DALLO STATO"

L'ERRORE DI CALCOLO. Oggi il sindaco leghista Franco Zorzo torna nuovamente sul caso del quasi azzeramento dei trasferimenti statali al Comune - Tombolo, striscione di protesta contro i tagli del governo
„-
da un totale di 1.097.000 euro dello scorso anno ai soli 72.000 euro di quest'anno - per spiegare che la differenza è legata a
un errore di calcolo, una sopravvalutazione dell'Ici prevista per il comune di Tombolo che ha determinato una sottostima di 400mila euro delle sue spettanze, che non possono essere soddisfatte se non rivedendo l'intera distribuzione finanziaria a tutti i Comuni italiani.

IL MINISTERO NON CORRE AI RIPARI. "Da mesi avevo evidenziato gli innumerevoli errori di calcolo e di metodo tra cui - afferma il primo cittadino dell'Alta padovana - spicca quello abnorme dell'elaborazione del calcolo Ici incassata dal Comune, così palese e così importante da azzerare la dovuta compensazione economica al nostro Comune. Il Dipartimento delle Finanze Direzione Studi e Ricerche Economico Fiscali del Ministero dell'Economia delle Finanze ammette l'errore scaricandone in parte la responsabilità sull'Anci e ci risponde che la correzione ora non è possibile perché richiederebbe la riformulazione dei calcoli di quanto spettante a tutti i Comuni, ai quali sono andati i nostri soldi".

"CIFRA DI DIFFICILE REPERIMENTO?". Per Zorzo, "l'alternativa sarebbe che il governo faccia un decreto ad hoc per destinare a Tombolo ciò che spetta per legge, ma il ministero arriva a dire che il Governo dovrebbe trovare la relativa copertura finanziaria nel bilancio dello Stato come se i circa 400.000 euro aggiuntivi spettanti a Tombolo fossero una cifra di difficile reperimento. Ricordo al Ministero dell'Economia e delle Finanze - conclude - che hanno appena reperito ulteriori 900.000.000 di euro da regalare alla Sicilia e appena poche ore fa altri 110.000.000 di euro al Comune di Napoli e vorrebbero farmi credere che i spettanti 400.000 euro che devono a Tombolo metterebbero in crisi il bilancio dello Stato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento