Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Ospedali

Lo street artist padovano Tony Gallo colorerà il nuovo reparto di oncologia infantile

"Quello che rappresento - ha detto Tony Gallo -  è un mondo immaginario, che può avvicinare le creature che ho incontrato quando sono stato a oncologia"

Tra fine aprile e inizio maggio, Tony Gallo, colorerà il nuovo reparto oncologico sorto di fronte allo Iov. Lo street artist padovano, ormai è una celebrità a livello internazionale. Ci sono suoi lavori non solo in tutta la penisola, ma anche in molte città d'Europa.

Tony Gallo colora oncologia infantile

Anche a Padova, nella sua città, ci sono tante sue opere ma non aveva mai colorato e portato i suoi personaggi dentro un ospedale.  "E' la prima volta che lo faccio e non ci hanno messo molto a convincermi. E’ una cosa che mi hanno proposto quelli di Team for Children - spiega Tony Gallo - io colorerò le pareti esterne. Una cosa molto positiva, quando me lo hanno proposto ho toccato con mano la realtà che si vive in quel reparto. Il mio, quello che rappresento con i miei personaggi,  è un mondo immaginario, che può avvicinare le creature che ho incontrato, quando sono stato a oncologia". Sei stato nel reparto? "Sì, una esperienza molto toccante, molto forte". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo street artist padovano Tony Gallo colorerà il nuovo reparto di oncologia infantile

PadovaOggi è in caricamento