rotate-mobile
Cronaca

Ex fidanzati si incontrano al megastore, poi spariscono

Da sabato sera 11 novembre si sono perse le tracce di Giulia Cecchettin di Vigonovo (Venezia) e Filippo Turetta di Torreglia. Hanno entrambi 22 anni e frequentano Ingegneria all'università di Padova

Un incontro l'11 novembre alla Nave de Vero, il centro commerciale di Marghera (Venezia), poi il nulla. Si stanno vivendo ore di angoscia per due ventiduenni che da sabato sera sono scomparsi, gettando nel panico le rispettive famiglie. Non appena l'allarme è stato diramato ai carabinieri, è scattata la ricerca dei due ragazzi con migliaia di post di condivisione anche sui social. Si sono perse le tracce di Giulia Cecchettin di Vigonovo (Venezia) e Filippo Turetta di Torreglia. In comune hanno una relazione sentimentale avuta in passato e lo studio, essendo entrambi iscritti all'università di Padova alla facoltà di Ingegneria. 

Il messaggio che sta girando sui social nelle ultime ore

La denuncia di scomparsa

Il padre di Giulia ha formalizzato ieri, domenica, denuncia di scomparsa presso la caserma dei carabinieri di Vigonovo. Altrettanto hanno fatto i familiari di Filippo che hanno chiesto il supporto ai militari della stazione di Teolo. Come succede nei casi di scomparsa, la Prefettura ha posto in essere tutto il protocollo di ricerche, non escludendo al momento alcuna ipotesi. Il dato certo in questo momento è che il cellulare dei due ragazzi risulta spento da sabato sera. Quando sono usciti di casa la ragazza indossava una gonna marron e e un maglione azzurro. Filippo invece ha i capelli corti e gli occhi chiari, veste con scarpe modello Adidas, felpa e giubbotto. E' naturale che le forze dell'ordine in questo delicato momento chiedono massima collaborazione alla collettività affinchè si arrivi in tempi rapidi a ritrovare i due ventiduenni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex fidanzati si incontrano al megastore, poi spariscono

PadovaOggi è in caricamento