menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vestiti per i poveri (fonte: web)

Vestiti per i poveri (fonte: web)

Traffico di vestiti usati dall'Italia all'Africa: sequestri pure a Padova

Quattro le persone denunciate dai carabinieri della compagnia di Cividale del Friuli, nell'ambito di un'indagine che ha permesso di sgominare un'organizzazione che operava tra Milano, Padova e Genova

Perquisizioni e sequestri in diverse località del Nord Italia, e anche nella provincia di Padova. Quattro le persone denunciate dai carabinieri della compagnia di Cividale del Friuli, nell'ambito di un'indagine che ha permesso di sgominare un'organizzazione dedita al traffico di abiti usati. 

"VESTITI AI POVERI". Attraverso volantini di sensibilizzazione, distribuiti sul territorio, l'associazione chiedeva ai cittadini di consegnare i propri vestiti usati per destinarli ai poveri. In realtà sono state decine le tonnellate di indumenti spedite all'estero, in Africa, senza alcun tipo di controllo. 

L'ORGANIZZAZIONE. Alcuni extracomunitari, pagati 150 euro a carico, si occupavano della raccolta. L'intero materiale veniva poi  stoccato in alcuni capannoni nelle province di Padova e di Milano. Un tir trasportava i vestiti nel Milanese per essere smistati e infine caricati su navi in partenza dal porto di Genova con destinazione Africa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento