menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tram deragliato, l'autista salva il posto di lavoro grazie alla mediazione del Comune

Trenta giorni di sospensione ma niente destituzione: ha una famiglia a carico. Attesa per il conducente del bus in fumo a Cadoneghe

Trenta giorni di sospensione e posto di lavoro salvo. Grazie alla mediazione del Comune: come riporta “Il Mattino di Padova”, si chiude così il caso del tram deragliato lo scorso 28 aprile nei pressi del capolinea Sud della Guizza.

Niente destituzione

L'autista del mezzo (con 16 anni di anzianità) potrà dunque continuare a mettersi alla guida: il licenziamento è stato evitato per merito della tutela sindacale e della mediazione del Comune, che ne ha perorato la causa in quanto con una famiglia a carico.

Attesa per l'autista del bus in fumo

Ora si attende il responso dell'episodio avvenuto a Cadoneghe, col conducente colpevole di aver abbandonato l'autobus dopo aver visto del fumo uscire dal motore e difesosi confessando di essere stato colto dal panico in quanto a conoscenza della presenza di bombole di metano sul mezzo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento