menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Tram, salvare pista ciclopedonale Voltabarozzo e parco dei Platani"

Massimo Bitonci (Lega) ha presentato un'interrogazione parlamentare per il ministro dell'Ambiente Orlando, dopo aver firmato la petizione presentata dal Comitato "Sì SalviAMO la ciclopedonale Sografi-Voltabarozzo"

La Lega Nord padovana prende posizione in merito alla Sir3, la nuova linea del tram che andrà da Voltabarozzo fino alla zona dello Stadio, recente approvata in commissione Bilancio in Senato.

SALVARE CICLOPEDONALE E PARCO. "Non siamo per un no, semplicemente riteniamo che la Padova del presente e del futuro possa essere una città vivibile solo se saprà tutelare il suo patrimonio artistico, storico e naturale". Premette Massimo Bitonci, presidente dei senatori della Lega Nord e segretario della sezione padovana del Carroccio, che ha presentato un'interrogazione parlamentare per il ministro della Ambiente Andrea Orlando, dopo aver firmato la petizione presentata dal Comitato “Sì SalviAMO la ciclopedonale Sografi-Voltabarozzo” che prevede di tutelare anche il parco dei Platani, "un vero e proprio cuneo verde - spiega Bitonci - che rappresenta il persistere del territorio agrario nell’espansione urbana, secondo il modello della città stellare, previsto nell’originario Piano dell'urbanista Luigi Piccinato e adottato in numerosi centri europei".
 
EVITARE TROPPO CEMENTO E SPECULAZIONI. "Installare una nuova linea del tram, proprio nel mezzo del Parco, nella migliore delle ipotesi sarebbe una scelta sbagliata - aggiunge l'esponente del Carroccio - Occorrerebbe cambiare la destinazione d'uso del terreno, favorendo eventuali speculatori, interessati a costruire nuovi condomini che ridurrebbero lo stesso parco a un giardinetto circondato dal cemento. Padova non ha bisogno di piccole aree che non comunicano fra loro, ma di vere e proprie direttive verdi che si espandano da e verso la periferia. Il parco dei Platani è una di queste. Non trasformiamola in un'aiuola circondata da rotaie e nuovi condomini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento