Cronaca Piazze / Via Trieste

Presta il suo documento per una transazione bancaria e riceve in cambio eroina

Un ragazzo, noto alla polizia come assuntore di droghe, ha ricevuto la sostanza in cambio di una transazione fatta con Western Union

Uno scambio di favori, sembrava solo questo. Peccato che di mezzo ci fosse l’eroina. Ed è scoccata la denuncia.

Il fatto

La mattina di mercoledì 9 settembre gli agenti della Squadra Mobile hanno visto un noto assuntore di droghe su via Trieste. Il ragazzo si trovava all’estero di un centro Western Union ed è stato raggiunto da un giovane di origini arabe. I due sono entrati e sono rimasti dentro il locale solo qualche minuto. Poi il giovane si è allontanato verso i Giardini dell’Arena dove gli agenti lo hanno fermato: ha consegnato spontaneamente l’involucro di eroina. Il pusher, invece, aveva una ricevuta di versamento di qualche centinaio di euro di cui era il beneficiario. Il giovane aveva prestato il proprio documento per fare la transazione e avere l’eroina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presta il suo documento per una transazione bancaria e riceve in cambio eroina

PadovaOggi è in caricamento