menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In diciassette giorni, diciotto trapianti: eccezionale staffetta dell'azienda ospedaliera

Il "tour de force" straordinario è stato effettuato, dal 1 ottobre, su pazienti dai 18 ai 65 anni: nove interventi al fegato, cinque al rene, tre ai polmoni e uno al cuore

L’azienda ospedaliera di Padova con un tour de force straordinario ha effettuato, dal 1° ottobre ad oggi, 18 trapianti di organi diversi su pazienti tra i 18 e i 65 anni. Impegnativo è stato lo sforzo dei sanitari che si sono susseguiti nei delicati interventi: nove interventi hanno riguardato il fegato, cinque il rene, di cui due da donatore vivente, tre ai polmoni e uno al cuore.

RINGRAZIAMENTI. L'azienda in una nota informa che i trapianti possono essere realizzati solo grazie alla disponibilità di sangue la cui donazione non è mai abbastanza sufficiente. In collaborazione col centro Regionale Trapianti e al fine di confermare l’indubbio valore della cultura della donazione, un particolare ringraziamento l'azienda tiene a tributarlo anche a tutti coloro che hanno reso possibile la donazione di organi per i trapianti effettuati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento