menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sorella è malata di leucemia, a 70 anni dona il midollo e la salva

L'episodio a San Martino di Lupari: dopo aver tentato cure alternative che non hanno dato gli esiti sperati la donna, grazie all'aiuto del fratello, torna a sperare

Torna a sperare grazie all'aiuto del fratello che, a 70 anni, ha deciso di donare il suo midollo per lei. Un gesto d'amore e di speranza per una donna di 60 anni di San Martino di Lupari, da alcuni anni malata di leucemia.


L'INTERVENTO. Si era sentita male improvvisamente, cinque anni prima, poi le analisi e la scoperta del male. Tanti i tentativi di cura in tutta Italia ma alla fine per i medici l'unica speranza di poter guarire era quella del trapianto di midollo. I familiari della donna, fratelli e sorelle, si sono attivati per tentare l'operazione. Solo uno di loro è risultato compatibile e senza nessuna esitazione si è sottoposto all'intervento, tenutosi nell'ospedale di Verona. L'operazione è perfettamente riuscita e ora per la donna comincia una nuova vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento