rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Trasporta quasi 5 chili di marijuana nel bagagliaio: si giustifica dicendo di avere difficoltà economiche

L'uomo è stato arrestato dai poliziotti della Squadra mobile. Tutto è cominciato con una serie di controlli per segnalazioni di furti in case e aziende

Costretto dalle difficoltà economiche. Così un 55enne si è giustificato con la polizia quando gli agenti hanno trovato nel bagagliaio della sua auto quasi 5 chili di marijuana.

Il fatto

Domenica 7 novembre la Squadra mobile ha arrestato un 55enne originario di Pistoia e residente nella provincia di Padova per spaccio. Tutto ha inizio da una serie di controlli mirati nella zona di Limena e Altichiero, dove sono stati segnalati diversi furti in abitazioni e aziende commessi da persone a bordo di auto di grossa cilindrata. E domenica i poliziotti della Squadra mobile hanno notato un’Audi Q3 nera con un faro rotto molto simile a una delle auto segnalate per i furti. Stava imboccando la tangenziale nord. Quando gli agenti hanno fermato la macchina, il conducente sembrava molto nervoso. Nel bagagliaio c’era un borsone nero molto grande con all’interno 4,7 chili di marijuana sotto vuoto. L’uomo ha spiegato di aver accettato di trasportarla perché aveva difficoltà economiche ma non ha voluto dire chi gli aveva dato il borsone. Il Gip del tribunale di Padova ha disposto l’obbligo di dimora nel suo comune di residenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporta quasi 5 chili di marijuana nel bagagliaio: si giustifica dicendo di avere difficoltà economiche

PadovaOggi è in caricamento