menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travestito stuprato e rapinato: arrestato per violenza sessuale di gruppo uno degli autori

L'episodio l'8 settembre scorso a Limena. Vittima un 48enne padovano, solito prostituirsi in zona Industriale. I carabinieri sono riusciti a risalire a uno dei due responsabili

Dopo aver concordato una prestazione sessuale con due clienti nordafricani, un travestito padovano di 48 anni, solito prostituirsi in zona Industriale a Limena, si era accorto che, mentre consumava un rapporto con uno dei due, l'altro rovistava nella sua auto. L'uomo si era dunque opposto, ma i due nordafricani avevano reagito minacciandolo con un coltello, malmenandolo, violentandolo e derubandolo di 240 euro e due telefoni cellulari. Non paghi, avevano infine preteso di essere accompagnati fino in via Reni a Padova con l'auto del padovano.

VIOLENZA SESSUALE DI GRUPPO. L'episodio risale alle 3.30 dell'8 settembre scorso, in via Breda a Limena. Il travestito era stato giudicato guaribile con 15 giorni di prognosi. A seguito di indagine, i carabinieri hanno identificato uno dei due stranieri, sottoposto a fermo di polizia giudiziaria. Si tratta di un 25enne tunisino, accusato di rapina aggravata e violenza sessuale di gruppo. Proseguono le ricerche del complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Este: esplode bombola di gas, un uomo ferito gravemente

  • Cronaca

    Auto investe pedone: la vittima è deceduta

  • Sport

    Cittadella, a Empoli è 1 a 1

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento