menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trebaseleghe, scalda l'alcol sul fuoco: 14enne ustionato

Un adolescente è rimasto gravemente ferito ieri pomeriggio mentre giocava con un pentolino e un flacone di liquido infiammabile. Ricoverato a Padova, ha riportato ustioni sul 50% del corpo, in particolare al volto, mani e busto

Ha scherzato davvero col fuoco il 14enne che ieri pomeriggio nella sua casa di Trebaseleghe è rimasto gravemente ustionato mentre, con una bottiglia d'alcol, stava riempendo un recipiente che alimentava una stufetta per stemperare l'ambiente domestico.

LE FIAMME. Un ritorno di fiamma che gli ha fatto esplodere il flacone tra le mani, facendo quindi divampare un rogo sugli abiti. Immediato l'intervento della madre, accorsa alle urla di dolore del figlio con acqua e coperte, nel tentativo di spegnere le fiamme.


I SOCCORSI. Sul posto un'autoambulanza e l'elisoccorso, che ha trasportato il 14enne al reparto Grandi ustionati dell'ospedale di Padova, dove si trova ricoverato con lesioni sul cinquanta per cento del corpo, in particolare alle mani, al volto e al busto. Sulla dinamica dell'incidente domestico indagano i carabinieri della stazione locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento