menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, i sindaci chiedono migliorie per la linea Padova-Calalzo

Una decina di primi cittadini è salita venerdì su un convoglio a Feltre, diretta a Belluno per sensibilizzare l'opinione pubblica e la Regione sulla necessità di migliorare la qualità del trasporto dei pendolari della tratta

Appuntamento a Belluno, venerdì, per una decina di sindaci del Bellunese e dell'Alta trevigiana, saliti in treno a Feltre per partecipare a un incontro in municipio promosso da Legambiente per sensibilizzare l'opinione pubblica e la Regione sulla necessità di miglioramento della qualità del trasporto dei pendolari della tratta Padova-Calalzo.

RECLAMATA MAGGIORE ATTENZIONE. L'associazione ambientalista, nella sua classifica annuale ha annoverato la linea tra le più scomode d'Italia. I primi cittadini, che nel tragitto hanno parlato con i viaggiatori, si sono trovati d'accordo nello stigmatizzare il "silenzio" dell'assessorato ai Trasporti della Regione più volte sollecitato dalle amministrazioni e dalle organizzazioni dei pendolari a prendere posizione sul nuovo orario cadenzato delle ferrovie. Tra i partecipanti all'iniziativa di oggi anche i consiglieri regionali Sergio Reolon e Claudio Niero. Tutti si sono detti d'accordo di reclamare una maggiore attenzione politica e risorse da parte di Governo e Regioni per maggiori investimenti sul trasporto passeggeri ferroviario.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento