menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, furto di rame sulla Venezia Padova: rallentamenti e disagi

Ladri in azione fra le stazioni di Mestre e Padova Interporto. Asportati circa 25 metri di cavi. Ben 40 i treni coinvolti (Intercity, Frecce e regionali) che hanno registrato ritardi dalle 11 alle 15.40 di mercoledì

Rallentamenti al traffico ferroviario e disagi per i viaggiatori, mercoledì dalle 11 alle 15.40, lungo la linea Venezia-Padova. Ben 40 i treni coinvolti che hanno registrato ritardi per colpa dell'ennesimo furto di cavi di rame, circa 25 metri, ai danni di Rete ferroviaria italiana che ha sporto denuncia contro ignoti.

I TRENI COINVOLTI. I ladri hanno agito fra le stazioni di Venezia Mestre e Padova Interporto. I treni in entrambi i sensi di marcia sono stati deviati sulla linea convenzionale con ritardi fino a dieci minuti. Coinvolti 2 Intercity, 27 Frecce, 11 Regionali di cui uno, Venezia-Ferrara, cancellato.

UNA PIAGA. In Veneto i furti nei primi 9 mesi del 2013 sono stati 100 per un danno di circa 423mila euro e 38mila chilogrammi di rame trafugato. Nel complesso, i treni coinvolti sono stati 291 per un totale di quasi 8mila minuti di ritardo (5 giorni e mezzo).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento