Cronaca

Treno merci deraglia sulla Bologna-Padova, tra Monselice e Terme Euganee: forti ritardi

Alle 18.50 di lunedì un carro del convoglio sarebbe uscito da un binario, bloccando i binari della linea. Deviazioni verso Verona, con ritardi compresi tra i 60 e i 100 minuti

Un problema tecnico ad un convoglio merci lungo la linea ferroviaria Bologna-Padova, tra Monselice e Terme Euganee, ha causato dalle 18.50 di lunedì pesanti ritardi a molti treni, anche a lunga percorrenza, in funzione su questa tratta.

DERAGLIAMENTO. Secondo le prime informazioni date dalle Ferrovie, un carro del convoglio merci sarebbe uscito da un binario, senza conseguenze per il personale, bloccando uno dei due binari della linea, quello in direzione sud. Poco dopo le 20 - informa Rfi - la circolazione ferroviaria è stata interrotta completamente sulla linea Padova-Bologna. La Polfer, su richiesta dell'autorità giudiziaria, ha deciso l'interruzione del traffico anche sul secondo binario, per agevolare la rimozione del carro fuoriuscito dalla sede.

RITARDI. I convogli a lunga percorrenza sono stati deviati verso Verona, con ritardi compresi tra i 60 e i 100 minuti, mentre per i passeggeri dei treni regionali è stato istituito un servizio di pullman per aggirare il blocco tra Monselice e Terme Euganee. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno merci deraglia sulla Bologna-Padova, tra Monselice e Terme Euganee: forti ritardi

PadovaOggi è in caricamento