Deve scontare 3 anni e 6 mesi: il tribunale ha concesso gli arresti domiciliari

Un 40enne di Brugine sconterà la pena nella sua casa, come stabilito dal tribunale di Padova. In mattinata è stato accompagnato nell'abitazione dai carabinieri

Arresti domiciliari: è questa la decisione del tribunale di Padova per un 40enne condannato a tre anni e sei mesi. I carabinieri di Piove di Sacco lo hanno accompagnato nella casa dove sconterà la pena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Nella mattina di giovedì 16 luglio i carabinieri hanno accompagnato un 40enne di Brugine pregiudicato nella casa dove dovrà scontare i domiciliari. L’ordine è stato emesso dal tribunale di Padova: l’uomo è stato condannato a tre anni e sei mesi di reclusione per diversi reati commessi contro il patrimonio e la persona per fatti risalenti agli anni 2018 e 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • I cani da adottare a Padova: tutti i cuccioli da accogliere in casa

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento