rotate-mobile
Cronaca

Ritrovano la piastrina del soldato Ottorino Morello, ora sono alla ricerca dei familiari

L'associazione "Armir ritorno dall'oblio" si occupa di raccogliere e restituire alle famiglie di reduci e caduti i cimeli rinvenuti nei campi di battaglia

Alla ricerca dei parenti Ottorino Morello. Soldato, nato a Padova nel 1917 e figlio di Luigi Morello e di Erminia Fescarato. Ora l'associazione "Armir ritorno dall'oblio" ha ritrovato la piastrina del soldato, probabilmente morto durante la seconda guerra mondiale. L'associazione infatti si occupa proprio di raccogliere e restituire alle famiglie di reduci e caduti i cimeli rinvenuti nei campi di battaglia. Loro sono quattro appassionati di storia: Enia Accettura, Roberto Venturini, Loredana Latronico e Cristiano Maggi. Da giorni stanno cercando di risalire ad un parente di Ottorino Morello, utilizzando le informazioni incise sul piastrina che un tempo portava al collo, ritrovata a Cernokovo, non lontana dal Donbass. Lo stanno facendo attraverso i social, dopo aver consultati l'ufficio Anagrafe senza esito. Il gruppo sta postando la storia di Ottorino in tutte le pagine Facebook di quei Comuni in cui il cognome Morello è frequente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovano la piastrina del soldato Ottorino Morello, ora sono alla ricerca dei familiari

PadovaOggi è in caricamento