Cronaca Arcella / Via Guido D'Arezzo

"Mercurio nell'acqua, ori a rischio" Finti tecnici raggirano due anziane

Uno sversamento della sostanza nelle falde acquifere, e il pericolo che i gioielli potessero annerirsi. Con questa scusa 2 truffatori hanno derubato due donne in via Guido d'Arezzo e Fornace Morandi, venerdì mattina

La scusa: uno sversamento di mercurio nelle falde acquifere dell'intera città, e la possibilità che i gioielli custoditi in casa potessero annerirsi. Con questo pretesto due individui dalla carnagione olivastra sono riusciti a farsi aprire la porta di casa da due anziane residenti in città, derubandole di denaro e preziosi.

IL PRIMO FURTO. Il primo colpo, venerdì mattina, in via Guido d'Arezzo. I truffatori si sono presentati ad una signora di 81 anni, spacciandosi per tecnici, intervenuti per un controllo della qualità dell'acqua. Per rendere ancora più credibile la messinscena, la coppia si era anche dotata di un marchingegno, il presunto "rilevatore" di mercurio. I due, secondo la ricostruzione della vittima raccolta dalla polizia, si sarebbero fatti aprire la cassaforte dalla donna, convincendola a riporre i monili in oro nel frigorifero, per evitare l'ossidazione. A quel punto, mentre uno la distraeva, l'altro ha arraffato gioielli per 15mila euro e contanti per 5mila euro. Solo una volta usciti di casa, la malcapitata si è resa conto di essere stata raggirata.

IL SECONDO FURTO. Nella stessa mattinata, con tutta probabilità gli stessi impostori si sono avvicinati ad un'abitazione in via Fornace Morandi. La proprietaria, un'anziana di 74 anni, si trovava in giardino. La coppia di "tecnici" ha ripetuto la pantomima precedente. Strumenti alla mano, si sarebbe fatta indicare il luogo dove erano custoditi gli ori, e, ancora una volta, i preziosi sarebbero finiti nel frigorifero, e infine nelle tasche dei ladri. Dalla casa sono "spariti" 150 euro in contanti e preziosi ancora in fase di quantificazione.

INDAGINI. Entrambe le vittime hanno sporto denuncia in questura. La polizia indaga per individuare gli autori dei due colpi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mercurio nell'acqua, ori a rischio" Finti tecnici raggirano due anziane

PadovaOggi è in caricamento