menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendevano porta a porta anelli in oro finto, scoperta e denunciata coppia di malviventi

L'episodio a Trebaseleghe dove sono finiti nei guai due romeni, una 19enne e un 39enne senza fissa dimora: ad incastrarli i carabinieri che hanno sequestrato i monili

Sono stati pizzicati a Trebaseleghe mentre, porta a porta, tentavano di vendere bigiotteria spacciandola per oggetti d'oro.

La truffa

La truffa nel comune del Padovano: da tempo gli abitanti del luogo avevano segnalato ai carabinieri la presenza di una coppia di persone, una 19enne e un 39enne di origine romena, entrambi senza fissa dimora, che si recavano di casa in casa per vendere monili: i carabinieri, a seguito dell'ennesima segnalazione, sono riusciti a rintracciarli in piazza. I due erano in possesso di 13 anelli da uomo di colore giallo con impresso il marchio 18k, del tutto simili a quelli originali. I due sono stati denunciati per truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento