menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dietro agli annunci online si nascondevano dei truffatori: due vittime nel Piovese

Nel primo caso due piante di aloe sono costate 3.500 euro a una donna, nel secondo invece la vittima è stata raggirata e invece di ricevere i soldi, li ha versati al truffatore

Una volta ottenuti i soldi sono scomparsi. E che cifre. Due casi di truffa si sono verificati nel Piovese ed entrambi perpetrati tramite un sito di annunci online.

Le truffe

Il primo caso riguarda l’acquisto di due piante di aloe che sono costate alla vittima ben 3.500 euro. Lo scorso 8 aprile una 32enne di Brugine ha avviato una trattativa con delle persone per acquistare due piante di aloe: si tratta di tre persone note alle forse dell’ordine, un uomo di 58 anni e due donne di 49 e 52 anni tutti residenti a Roma. I tre si sono fatti versare 3.500 euro su una postepay a loro intestata e poi sono spariti. La vittima si è rivolta i carabinieri che hanno rintracciato i colpevoli e li hanno denunciati. Il secondo caso ha come vittima un 53enne di Piove di Sacco che aveva messo in vendita una giacca da moto. Contattato lo scorso 3 aprile da un 32enne di Castiglione delle Stiviere (Mantova) è stato tratto in inganno e invece di ricevere i soldi, ha versato più di mille euro al truffatore. Anche quest’ultimo è stato trovato e denunciato dai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento