menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa del falso avvocato, vittima un'anziana ottantenne di Padova

Nel pomeriggio di mercoledì, un uomo si presenta alla porta dell'abitazione di una signora, residente in via Acquette, dicendo di essere passato a riscuotere del denaro per coprire le spese di un incidente causato dal figlio

Ancora un episodio di truffa del falso avvocato a Padova. A pochi giorni dal raggiro sventato in zona Portello, un'anziana 80enne segnala ai militari dell'Arma che un uomo, nel pomeriggio di mercoledì, si è presentato alla porta della sua abitazione di via Acquette dicendo di essere un avvocato, passato a riscuotere i soldi per coprire le spese di un'incidente causato dal figlio.

SOLDI E GIOIELLI. La donna, forse presa dal panico, consegna all'impostore 200 euro in contanti più vari monili in oro per un valore di 1.500 euro. A quel punto il falso avvocato fa notare alla signora che il denaro non è sufficiente e costringe la donna a fare un prelievo allo sportello bancomat di 2.500 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento