menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa del falso avvocato, ancora una vittima a Padova: 84enne derubata

È successo mercoledì mattina a Padova, in via Manara. La donna è stata raggiunta nella sua abitazione da una uomo, vestito distintamente, con forte accento campano, che l'ha raggirata con una scusa

Un uomo distinto, nella mattinata di martedì, si è presentato alla porta di un'anziana 84enne residente in via Manara, a Padova. Il soggetto, con marcato accento campano, ha riferito alla donna di trovarsi lì per risolvere i problemi legati al figlio che, a detta sua, era stato trovato alla guida di un'auto sprovvista di copertura assicurativa.

COMPLICE. L'uomo ha quindi avvertito la donna che da lì a poco, un suo collaboratore, sarebbe passato per recuperare il denaro necessario a tirare fuori dai guai il figlio. E così è stato. Un secondo individuo, sulla trentina, anche questo con forte accento campano, si è presentato alla porta dell'anziana.

DERUBATA. L'impostore si è quindi avvicinato alla donna e le ha chiesto dei soldi. L'anziana ha preso in mano il portafoglio e quando ha chiesto la cifra, l'uomo si è infastidito e molto velocemente ha prelevato i contanti, 900 euro, e ha lasciato l'abitazione frettolosamente. In quel momento l'anziana si è resa conto che i due soggetti non era altro che dei truffatori. Ha quindi chiamato disperata la figlia e chiesto l'intervento delle Volanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento