menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finta installatrice allarmi antifurto 89enne derubata di ori e contanti

Un'anziana, residente in via Tre Garofani a Padova, lunedì, ha aperto la porta ad una donna che si è spacciata per un'operatrice, venuta per assicurare i gioielli. La malvivente le ha rubato monili per 5mila euro

Le ha aperto la porta, persuasa che quella donna fosse davvero chi sosteneva di essere, ovvero un'installatrice di allarmi a protezione dei gioielli custoditi dentro casa. In realtà si trattava di un'astuta truffatrice, che, con l'inganno, ha derubato l'anziana, una padovana di 89 anni, di monili e contanti.

LA TRUFFA. È accaduto lunedì mattina in via Tre Garofani a Padova. La finta operatrice ha chiesto alla padrona di casa di mostrarle dove avesse riposto gli ori. La malcapitata le ha fatto vedere tutto, poi, a lavoro concluso, la donna ha abbandonato l'appartamento. Solo quando si era ormai dileguata, l'anziana si è resa conto che all'appello mancavano ben 5mila euro in preziosi, oltre che 800 euro in banconote.

LA DENUNCIA. L'episodio è stato segnalato alla polizia. Una volante è giunta sul posto per verificare l'accaduto. Sono in corso le indagini per individuare la malvivente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento