menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni volontari della Croce Rossa padovana

Alcuni volontari della Croce Rossa padovana

La truffa di Natale: finti volontari raccolgono fondi pro Croce Rossa

Il comitato provinciale Cri mette in guardia i padovani. Sono già numerose le segnalazioni pervenute dal centro città di gente, in particolare anziani, indotti a comprare dei biglietti di auguri di Natale da falsi volontari

Si rivolgono prevalentemente a famiglie di persone anziane. Si spacciano per volontari della Croce Rossa Italiana che stanno raccogliendo fondi offrendo dei biglietti di auguri di Natale.

LA TRUFFA. Succede in questi giorni in centro a Padova. Una truffa bella e buona, già segnalata alle autorità competenti. Il comitato provinciale della Cri informa i cittadini che non è in corso nessuna raccolta fondi di questo genere, "né rientra nei modi e nelle forme di raccolta di liberalità che avvengono invece su specifici progetti - spiega il comitato - ampiamente pubblicizzati, attraverso stand, manifestazioni, iniziative ed eventi. Assolutamente mai con raccolte di denaro porta a porta".

AVVISARE LE FORZE DELL'ORDINE. L'invito pertanto è di non donare nulla a chiunque si presenti a nome della Croce Rossa Italiana e di avvisare tempestivamente le forze dell'ordine: carabinieri (112), polizia di stato (113), Guardia di Finanza (117) e polizia locale (049.8205100).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento