rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca Legnaro

Si spacciano per dipendenti della banca e si fanno dare i codici di accesso al conto: denunciati

Un uomo e una donna hanno telefonato alla vittima, inducendola con l'inganno a dar loro tutte le password per entrare nel conto corrente. Hanno svuotato il conto e sono spariti. Almeno finché i carabinieri non sono riusciti a rintracciarli

Hanno chiamato la vittima fingendosi dipendenti di una banca e sono così riusciti a farsi dare i codici di accesso al conto corrente, svuotandolo. I carabinieri di Legnaro hanno rintracciato i truffatori.

Il fatto

Nel mese di luglio una 59enne di Legnaro ha ricevuto una strana telefonata. Due persone, un uomo e una donna, le hanno detto di essere dipendenti di una nota banca, per la precisione addetti all’ufficio truffe. I due si sono fatti dare i codici di accesso al conto corrente della donna e hanno effettuato poi un bonifico di 1500 euro in proprio favore. Quando la 59enne ha capito di essere stata raggirata ha denunciato il fatto ai carabinieri che hanno rintracciato i due responsabili: un 62enne napoletano, di professione pizzaiolo, e una 58enne napoletana. Sono stati denunciati per truffa il 28 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spacciano per dipendenti della banca e si fanno dare i codici di accesso al conto: denunciati

PadovaOggi è in caricamento