rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Este

Chiude l'attività per Covid e non consegna la merce già pagata: denunciato per truffa

Il titolare di una ditta non ha mai consegnato una casetta di legno già pagata da una 55enne, adducendo la scusa per cui aveva dovuto chiudere l'attività a causa della pandemia. I carabinieri lo hanno denunciato per truffa

Con la scusa dei problemi causati dal coronavirus ha chiuso l’attività senza consegnare la merce già pagata. L’amministratore di una ditta è stato denunciato per truffa dai carabinieri di Este.

Il fatto

Una 55enne di Scorzè aveva preso accordi via telefono per l’acquisto di una casetta di legno presso la Castorlegno srl di Ospedaletto Euganeo. Ma dopo aver versato i 2.160 euro di pagamento non ha mai ricevuto la casetta. L’amministratore della ditta, un 22enne di Ponso, si è giustificato dicendo che aveva dovuto chiudere l’attività a causa del Covid-19 e quindi non era riuscito a consegnare la merce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude l'attività per Covid e non consegna la merce già pagata: denunciato per truffa

PadovaOggi è in caricamento