menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finta "amica di suo figlio", non ci casca ma viene lo stesso derubata

Una donna ha tentato di truffare un'anziana di 83 anni, nella sua abitazione in via Ederle a Padova. La signora non le ha creduto e l'ha mandata via. La ladra è riuscita però a prendere un orologio e un anello

Non è riuscita a "dargliela a bere", ma alla fine l'ha comunque derubata. Ancora una truffa ai danni di un'anziana signora, questa volta in via Ederle a Padova. In realtà, il raggiro in questo caso non è riuscito affatto: la sconosciuta, che si è presentata come una cara amica del figlio, non ha ingannato l'83enne, ma è riuscita ugualmente a portarle via un orologio e un anello.

IL FURTO. I fatti risalgono a martedì mattina. Una donna sulla quarantina si è spacciata per un'amica del figlio, e ha tentato di convincere l'anziana a mostrarle i gioielli, con la scusa di voler controllare che fosse tutto in ordine. L'avveduta proprietaria di casa ha intuito il tranello e ha accompagnato alla porta la malvivente. Sul tavolo, però, la signora aveva appoggiato un anello e un orologio, che la ladra è riuscita ad arraffare con destrezza prima di essere "sbattuta fuori".

INDAGINI IN CORSO. L'83enne ha sporto denuncia alla polizia, a cui ha raccontato di essere stata derubata da una donna di circa 40 anni con accento dell'Est Europa. Sono in corso le indagini per individuarla.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento