menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La macchina "fabbrica soldi"

La macchina "fabbrica soldi"

Compra una macchina fabbrica soldi per 5mila euro, cinese truffato: due denunce

Mercoledì, ad Albignasego, i carabinieri hanno deferito in stato di libertà due camerunensi

Mercoledì sera, ad Albignasego, i carabinieri della locale stazione hanno deferito in stato di libertà, N.J.D., camerunense di 36 anni, residente a Padova, disoccupato, gravato da pregiudizi, regolare sul territorio nazionale, e il connazionale S.F.B.O., 40 anni, domiciliato a Padova, celibe, disoccupato, gravato da pregiudizi, regolare sul territorio nazionale.

LA "MACCHINA FABBRICA-SOLDI". Tutto è partito da un'indagine scaturita dalla denuncia presentata da un cittadino cinese di 27 anni, residente a Padova, titolare del Bar Seven di Albignasego, al quale si era presentata una coppia di malviventi che gli avevano richiesto 5mila euro per l’acquisto di attrezzatura artigianale per la produzione di carta moneta.

LA TRUFFA. N.J.D. e S.F.B.O. sono stati fermati dai militari all'interno del locale, dove si erano recati allo scopo di perfezionare la vendita, in realtà rivelatasi una truffa. Le successive perquisizioni personali e domiciliari nei confronti dei due camerunensi ha permesso di rinvenire e sequestrare materiale cartaceo, lampade ultravioletti e flaconi contenenti liquidi e sostanze chimiche utilizzati per compiere reato.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento